Crea sito

I discorsi di Matteo Renzi al Senato e alla Camera e una strana impressione

Non è un fotomontaggio, è il nostro Renzi insieme al famoso Patch Adams

Ho ascoltato prima con interesse, poi con stupore a alla fine con disagio i discorsi odierni di Mattero Renzi, a Camera e Senato.

Come facciamo a parlarne male?

Due ore in totale di vuota retorica, buone intenzioni e roboanti promesse, senza  indicazioni di coperture economiche, date certe e metodi di realizzazione.

Ci dice solo cosa vuol fare , non il come e il quando.
 Viene il sospetto che non lo sappia neanche lui.
 Su di una cosa sono certo, sulla sua frase, ripetuta più volte.

“la gente non ne può più dei soliti discorsi, della retorica, delle false promesse”

Concordo pienamente, occorrono discorsi, retoriche e false promesse tutte nuove, adatte ai tempi odierni.

E Renzi per quelle cose è proprio l’uomo giusto.

Ti potrebbe interessare anche...