Pianeta Dei Pazzi: Tritoni, Micron e Fascisti.

Speciale Itaglia

Deciso di storpiare il Nome del Belpaese per evidenziare meglio al parte ulcerosa e cancerosa della popolazione, i “buonisti”, seppelliti dal loro “politicamente corretto” e gli ipocriti.

Qualcuno potrebbe passare qualche minuto a leggersi le norme europee, ovvero il REGOLAMENTO (CE) N. 343/2003 DEL CONSIGLIO del 18 febbraio 2003 che stabilisce i criteri e i meccanismi di determinazione dello Stato membro competente per l’esame di una domanda d’asilo presentata in uno degli Stati membri da un cittadino di un paese terzo. (1)

Si tratta della primaria fonte del diritto , ovvero il recepimento del famoso “trattato di Dublino”, come emendato da successivi accordi, che però non ne invalidano la sostanza.

Capo II paragrafo 5 art.2 : “La determinazione dello Stato membro competente in
applicazione di tali criteri avviene sulla base della situazione esistente al momento in cui il richiedente asilo ha presentato domanda di asilo per la prima volta in uno Stato membro.”

Notate scritto da nessuna parte che è “il primo Stato dove è arrivato il migrante ad occuparsene?” come affannosamente ripetuto dai Giornaloni e dai politici?

E’ la PRIMA nazione che raccoglie per iscritto la domanda di asilo del migrante ad occuparsene. Ma sempre al capo III art. 13: “Quando lo Stato membro competente per l’esame della domanda d’asilo non può essere designato sulla base dei criteri enumerati nel presente regolamento, è competente il primo Stato membro nel quale la domanda è stata presentata“. E non ci vuole un genio, sono qualche decina di pagine di norme, tra l’altro scritte in italiano, perfino un politico del PD potrebbe capirle (magari non tutti).

Dove è avvenuto il disastro, nel decidere che i migranti dovessero sbarcare in Italia. Certo, non si poteva certo identificare i migranti su di una nave da guerra spagnola o tedesca, per poi magari circumnavigare l’Europa per portarli a destinazione. Quello che si poteva fare, invece, era istituire in vari porti degli uffici, gestiti dalle varie marine militari per identificare i migranti e raccogliere le domande, migranti che poi sarebbero stati inviati alla nazione di bandiera della nave che li ha raccolti.

La risposta della altre nazioni europee è stato un sonoro “con il cazzo che lo facciamo“, ma i manovratori hanno tirato avanti e firmato accordi comunque.

Se anche il governo italiano dotasse i migranti stessi di “permesso di soggiorno” il problema non cambierebbe, dato che i trattati specificano che anche in caso di rilascio di permessi di soggiorno la responsabilità della domanda di Asilo è comunque dello stato  che ha ricevuto per primo la domanda. Con numerosi distinguo, ovvio, e questo è il motivo per cui i migranti cercano di passare clandestinamente le frontiere, sapendo che dopo tre mesi, sei mesi od un anno, se riescono a dimostrare di avere oltrepassato la frontiera la palla passa alla nazione dove si sono stabiliti.

Tutto chiaro, tutto stabilito e scritto, compresa la possibilità per le autorità dei paesi confinanti con l’Italia di re-inviare nel belpaese i migranti che avessero osato recarsi da loro. Possibilità di cui ancora non si sono serviti, a dire il vero, ma c’è.

I responsabili sono i soliti politici italiani, degni esponenti della società, pavidi, imbecilli e faciloni, che “non credevano” di causare un simile casino.

Aiutiamoli con i soldi degli altri

Enrico Rossi , il governatore della Toscana, Piddino di area Renziana lancia una singolare proposta: “dato che Dobbiamo aiutare i migranti a casa loro prendiamo i soldi per farlo con una patrimoniale che colpisca i redditi più alti“(2).

Ma perché cazzo dobbiamo aiutarli? Se anche in Nigeria si mangiassero gli uni con gli altri in una orgia di miseria e depravazione, a noi che cazzo ce ne frega?

Visto che ci siamo vi mando un foto aerea di Lagos City, Nigeria

Nigeria, un paese il cui PIL continua a crescere ad un tasso del 6 per cento all’anno.

Decisamente si sono posti molto peggiori da cui fuggire. Il problema del paese è l’insensata crescita della popolazione, che causa problemi di occupazione, soprattutto nelle aree disagiate. Continuano a non essere cazzi nostri, e questo vale per la stragrande maggioranza dei clandestini che arrivano in italia senza documenti, documenti che buttano appositamente per rendere difficile il rimpatrio. Dato che non hanno documenti occorre una grande collaborazione del paese di origine per identificarlo, e occorre anche il parere positivo del paese di partenza per poterlo rispedire indietro.

Fascisti! Sono Dappertutto! Escono dai muri, dai maledetti muri!

Vede fascisti dappertutto, costui, dimenticando che esistono già leggi contro la “restaurazione” del partito fascista, per non parlare del famoso capo XII “provvisorio” della costituzione e delle leggi Scelba e Mancino. Leggi applicate da decenni a “cappella”, questo è vero, per colpire determinati appartenenti di un certo partito…

MA a certuni non basta, vogliono anche impedire a pochi nostalgici di esporre i “simboli” del defunto partito fascista. Mi ricordano gli ukropiteci con le loro leggi contro il comunismo. E quella maledetta  norma sulla libertà di espressione che rompe le palle…

Siamo messi bene.

Sudafrica, bel suol d’amore.

La favolosa espansione economica del Sudafrica, comincia a perdere colpi.

Il presidente Jacob Zuma, accusato di innumerevoli brogli e malversazioni (ebbene si , ha rubato quello che poteva per la sua trib… ehm il clan). In realtà il suo problema è un altro, la popolazione di colore sudafricana ha incominciato a riprodursi come conigli, ad un tasso superiore a quello della crescita economica. ovvero ogni anno i neri diventano più numerosi e più poveri. Non solo la popolazione cresce sempre più ignorante e poco istruita, e mancano tecnici e funzionari esperti.

Cosa ti pensa il buon presidente? Butta tutte le risorse per l’istruzione?

Mette invece in cantiere una bella serie di manovre che potremmo definire “populiste”(3).

Vuole espropriare le terre dei coloni bianchi per dividerle in piccoli appezzamenti e regalarle ai neri bisognosi, ovvero vuole togliere la terra a coloni con il trattore e darle a semianalfabeti dotati di vanga.

Nello stesso momento decide di espropriare quote delle azioni di miniere e giacimenti, per darle ad altri “bisognosi”.

E insiste per ottenere il controllo della banca centrale, attualmente molto riottosa a stampare moneta per non generare inflazione.

Cosa può andare storto?

Ho una idea, prendiamo le risorse provenienti dal nordafrica attualmente presenti in Italia, le carichiamo su di una flotta di aerei e le scarichiamo a Johannesburg, e nello stesso tempo preleviamo i coloni afrikaner che presto vorranno emigrare in massa. Verifichiamo se è vero che le razze non esistono, ok?

Sesso anale for Dummies.

Io darei una occhiata  ai giornali che comprano i vostri figli.

Teen Vogue, giornale espressamente dedicato agli adolescenti pubblica  recentemente una serie di articoli scritti da tal Gigi Engle (4). Quello che fa più scalpore è dedicato ai piaceri del sesso anale, spiegato bene contato di grafici e diagrammi.

Il Toy Boy fa il birichino.

Strano personaggio il Micron…pardon Macron, quello che sarebbe il presidente francese, o almeno così mi dicono :

Il trauma di essere circuito da una quarantenne quando aveva quindi i anni lo ha superato abbastanza bene, anche se ogni tanto sbarella paragonandosi al Dio Giove (5).

la vera notizia, però è la decisione con cui il governo francese cerca di sbarazzarsi dei migranti, rispedendoli a casa a ritmo serrato e impedendo a tutti i costi di farli arrivare dall’Italia. Non dovevano tutti pagare le pensioni dei vecchi francesi? (6)

Una offerta che non puoi rifiutare.

La Boldrini, algida presidentessa della Camera avvisa tutti:

Mi auguro che il provvedimento sullo ius soli sia approvato entro fine legislatura. E’ giusto. E’ necessario. Rimandarlo sarebbe un torto, e i torti non portano bene” (7)

Pure le minacce, adesso.

Ciao Ragazzi e alla prossima puntata della Terra Dei Pazzi.

By Nuke di Liberticida

(1) http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/PDF/?uri=CELEX:32003R0343&from=EN

(2) http://www.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/541315/Aiutarli-a-casa-loro-Rossi-Si-con-una-patrimoniale-sui-redditi-alti

(3) https://www.bloomberg.com/view/articles/2017-07-12/south-africa-needs-a-new-direction

(4) https://deplorablekel.com/2017/07/17/teen-vogue-magazine-encouraging-kids-to-have-sex-anal-sex-and-queer-sex/

(5) http://www.lexpress.fr/actualite/politique/video-quand-emmanuel-macron-se-prend-pour-un-dieu_1923958.html

(6) http://dailycaller.com/2017/07/12/france-unveils-plan-to-systematically-deport-illegal-migrants/

(7) http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2017/07/18/ius-soli-boldrini-ok-entro-2018_59f85cb7-2223-4f1a-b87d-08a9ef656a05.html

 

 

 

I commenti sono chiusi.