Pianeta dei pazzi: Gonne, Ukropitecolandia, terroristi e papere

Disclaimer : visto che presto quello che scrivo potrà farmi accusare del terribile reato di “incitamento all’odio“, mi tolgo i guanti e parlo senza peli sulla lingua.

Venitemi a prendere, bastardi!

Pianeta dei Pazzi, speciale vaccini:

Menzione speciale a quella piccola nazione senza importanza – l’italia – dove l’illuminato governo decide di rendere obbligatori tutti i vaccini, anche quelli finora consigliati e “facoltativi”. I genitori dovranno adeguarsi e far siringare i figlioletti, pensa multe salate o addirittura l’intervento del tribunale dei minori, che potrebbe perfino fare revocare la podestà ai genitori: etero, naturalmente. Non esiste tribunale nel Belpaese che possa portare via i bambini a due teneri frocetti che si rifiutano di vaccinare il loro pargoletto, ovvio. Sarebbe reato di “lesa frocità”, negare un “diritto”. Il nazismo è nei dettagli.

P.S. per evitare problemi ricordo che non sto mettendo in dubbio l’efficacia del sistema vaccinale, non sia mai, ma sto solo criticando l’imposizione coatta della pratica. Metodo che certo non farà amare ai detrattori o ai dubbiosi la pratica vaccinale.

Gonne senza limiti.

I nostro eroe, il frocissimo Adam Pettit (1) preside della scuola inglese di Highgate, propone ai ragazzi – maschi ovvio – di poter scegliere come uniforme i pantaloni o la gonna, per poter essere meglio “in sintonia” con la propria “identità sessuale”.

Dopo aver fantasticato su come poterlo inchiodare alle sue responsabilità (con una sparachiodi di quelle che usavo per conficcare grosse viti nelle putrelle) capisco che il poveretto è solamente coerente con se stesso: sono i genitori che non accorrono ad inchiodarlo ad essere colpevoli.

Idioti Al Galoppo

Stoccolma – Svezia – terra di stupri e di femminicidi (diverse volte più che in Italia) in rapporto alla popolazione e preda di un fenomeno di immigrazione incontrollata, con interi quartieri delle città, popolati da neri e musulmani, che sono diventati off limits persino per i poliziotti.

Alcune militanti femministe decidono di fare una marcia di sette chilometri in centro, per… protestare contro le troppe statue equestri, che rappresentano condottieri a cavallo. “le donne sono poche, e rappresentate svestite“, dicono. Per meglio far capire che  puntano alle statue la corsa si fa appunto al Galoppo…. Non era meglio un bel corso di Krav Maga? Non ci potevo credere, davvero. (2).

Gianni fa Outing

Gianni PITTELLA – 8th Parliamentary term

Ricordate le sue parole:

Ebbene sì, lo ammetto. Lavoro, prego e mi muovo a sostegno degli scafisti…gli scafisti umanitari. I taxi ambulanza, gli angeli del mare, gli eroi del Mediterraneo. In altre parole, lavoro, prego e mi muovo a sostegno dei tantissimi volontari italiani europei, delle tantissime ONG che ogni giorno salvano vite umane. Ogni giorno, e intendo dire OGNI giorno, escono in mare per salvare una vita, fosse anche una sola in più, delle migliaia di uomini, donne, bambini che si avventurano nella traversata del Mediterraneo tra la Libia e Lampedusa. Questo è il punto: salvare vite umane. Questo presuppone spingersi fino a lambire le acque territoriali libiche? Può essere. Ma che importa. La presenza delle ONG e delle navi italiane e europee coordinate da Frontex hanno paradossalmente aumentato il flusso dei migranti, facilitando il lavoro degli scafisti della morte? Può essere. Ma ancora, che importa. Il punto è salvare vite umane. (3)

Falso, traditore e Giuda, ecco uno dei futuri leader della Nuova Italia.

Manchester Follies

Un attentatore veramente troppo, troppo vicino ai servizi segreti inglesi, ma forse si tratta solo di coincidenze. Intanto i solerti agenti di Scotland Yard agiscono con fervore e arrestano il parrucchiere dell’attentatore, reo di avergli venduto bottiglioni di acqua ossigenata (4). Mah, sarà vero che l’esplosivo è l’instabilissimo perossido di acetone, ma senza una squadra di chimici e un buon laboratorio attrezzato è pericolosissimo sintetizzarlo. Permettetemi di dubitarne (5). Saltano fuori i finanziatori, ovvero il governo inglese che fornisce al ragazzo decine di miglia di sterline così, senza controlli. Ci si è potuto comprare un sacco di acqua ossigenata, con quei soldi…(6) Certo, con un faccione da esperto chimico come quello, come dubitare? Rimango sempre basito dal confronto tra la faccia da deficiente degli attentatori e l’accuratezza dei loro piani malvagi. Malvagissimi.

Arrivano i crucchi!

Visto che l’esercito europeo tarda ad arrivare i tedeschi si muovono da soli. Decidono di fornire “appoggio logistico”, ovvero soldi a nazioni confinanti con la Germania. In cambio queste forze militari, così generosamente equipaggiate verranno dirette dallo Stato Maggiore Tedesco. Per esempio l’81ma brigata meccanizzata rumena diventerà parte della Bundeswehr’s Rapid Response Forces Division, mentre la forza di elite ceca, la 4a brigata a dispiegamento rapito diventerà parte integrante del decimo corpo di armata tedesco. I paesi baltici e nordeuropei dovrebbero unirsi all’allegra combriccola di mercenari di stato: pagati, diretti e equipaggiati dalla Germania (7). A quando i battaglioni Waffen SS composti da volontari baltici ed ucraini? Peccato che le Puttanazze © (8) occidentali si dimentichino di riportare notizie del genere.  Forse non li pagano abbastanza, quei poveri giornalisti.

Integrazione in Romagna quasi pienamente riuscita.

Dopo tante diatribe e discussioni sulla necessità di riempire il Belpaese di immigrati semianalfabeti finalmente una Buona Notiza. La Romagna, ed in particolare la provincia di Rimini da i primi segni di pacifica integrazione.  Lo possono confermare i medici dell’ospedale locale, che iniziano a curare i malati colpiti da lebbra (9) e dal tifo della zecca africana (10). Non c’è tempo di annoiarsi per i medici, e finalmente ci si può riunire insieme in un abbraccio, tutti uguali anche nella mala sorte.

Ucraina, bel suol d’amore.

Coraggio ragazzi, una crescita del 3 per cento ed in trentacinque anni potrete tornare ai fasti di prima del colpo di stato di qualche anno fa….ma deve andare bene tutto tutto.

Zorjan Shkirjak, il nostro nuovo amico, è un consigliere del ministero dell’interno, sua è il provvedimento che dispone l’arresto per chi osa esporre simboli comunisti, bandiere rosse o nastri di san Giorgio, i nastri neri e arancione che ricordano i caduti della seconda guerra mondiale.

In compenso è passato anche il 62esimo Song Contest, che si è tenuto a Kiev con soldi europei, generosamente elargiti. Ovviamente alla concorrente russa è stato vietato di partecipare.

Simpatiche anche le avvertenze pubblicate nei siti del governo di Kiev, relativi ai pericoli che potevano correre visitatori e giornalisti. Devo essere onesto, niente di che, rispetto ad alcune città del sud Italia, anche se non credo che la Pro Loco partenopea non avvisi i turisti di “fare rumore e scappare” al primo cenno di pericolo.

Un video illuminante (11), diffuso da un famoso giornalista ucraino filorusso, mostra una Kiev sporchetta e frequentata da ubriachi e barboni. Vorrei invitare il buon Anatoly Shari a visitare Roma di notte, che è messa, molto, ma molto peggio, con in più enormi cumuli di spazzatura qua e là. Ma un degrado relativo come quello di Kiev è del tutto impensabile in terra russa. E questo dovrebbe dare da pensare agli italioti.

Per il resto niente di nuovo, miseria, depravazione e nazifroci, fino alla fine.

PD e Fratellanza Musulmana

Prendo spunto dalla simpatica denuncia per diffamazione da parte del Partito Democratico , contro due personaggi: il consigliere comunale e capogruppo di Milano Popolare a Palazzo Marino, Matteo Forte, e la storica rappresentate della comunità somala milanese ed ex esponente del Pd, Maryan Ismail. Avrebbero parlato di supposti legami tra il PD e la Fratellanza Musulmana.

Notiamo attoniti il post della deputata PD Lia Quartapelle capogruppo del partito per la commissione affari esteri, che già nel 2012 scriveva sul suo Blog “siamo Tutti Fratelli Musulmani“(12), un lungo panegirico d’amore.

Ah, ragazzi, mettetevi d’accordo, altrimenti fate brutta figura.

By Nuke di Liberticida

 

(1)http://www.ilmessaggero.it/societa/nolimits/londra_preside_propone_le_gonne_ragazzi_dobbiamo_ascoltare_le_nuove_generazioni-2441333.html

(2) http://www.bizpacreview.com/2017/05/28/cant-make-women-protest-patriarchy-pretending-horses-galloping-around-city-496043

(3) http://www.huffingtonpost.it/gianni-pittella/ebbene-si-lo-ammetto-lavoro-sostengo-e-prego-per-gli-scafisti_a_22072367/

(4) http://www.telegraph.co.uk/news/2017/05/26/manchester-bomber-salman-abedis-barber-cousin-arrested-police/

(5) https://it.wikipedia.org/wiki/Perossido_di_acetone

(6) http://www.telegraph.co.uk/news/2017/05/26/exclusive-manchester-suicide-bomber-used-student-loan-benefits/

(7) http://foreignpolicy.com/2017/05/22/germany-is-quietly-building-a-european-army-under-its-command/

(8) P.S. Puttanazza .[put-tà-naz-za] s.f.• volg accrescitivo di Puttana.
A -Prostituta, meretrice: fare la p. || figlio di p., epiteto ingiurioso rivolto a chi si comporta male, a chi è senza scrupoli | andare a puttane, frequentarle ~fig. andare male: il progetto è andato a p. B-Donna infedele e di facili costumi, espressione particolarmente volgare C-Giornalista o esponente stipendiato dei media in generale, non importa di quale sesso, disposto a scrivere o dire qualsiasi cosa per soldi.

(9) http://m.altarimini.it/News98228-lebbra-confermata-la-diagnosi-per-il-nigeriano-residente-in-provincia-di-rimini.php

(10) http://www.corriereromagna.it/news/home/21930/ragazza-ventenne-contagiata-dal-tifo-da-zecca-africana.html#.WSU1IA4yUrE.facebook

(11) https://youtu.be/zI0IPBdTF6Y

(12) http://liaquartapelle.it/siamo-tutti-fratelli-musulmani/

Precedente Nuovi test militari di reclutamento e nuovo metodo di ricerca di cervelli: come sta cambiando la raffinata arte della guerra Successivo Le donne reclutate per unirsi allo Stato islamico: l'evoluzione del fenomeno in Spagna (e pensate che in Europa il fenomeno sia diverso?)