Pianeta Dei Pazzi: Bombe, Bestialità, Bistecche e Balle.

Eccomi al solito Pianeta Dei Pazzi. Difficile tenere dietro alle tracce di Pazzia sparse ovunque.

Una per tutte, pare che sia “sbagliato” uccidere qualcuno in guerra con dei gas tossici.

Se si usano granate al fosforo bianco si fa qualcosa di brutto brutto , ma tollerabile, ma solo se le usi contro i palestinesi.

Se invece usi delle bombe da 450 Kg su zone abitate. Ok, va tutto bene.

Se sei americano puoi usare droni armati di missili in territorio straniero per uccidere gente che consideri tuo nemico, senza processo. E se ammazzi qualcuno che non c’entra pazienza.

E se usi il gas tossico ti buttano addosso le bombe, ma prima chi attacca  deve avvisare i russi.

Ma anche no, se sei israeliano e bombardi i pakistani e gli iraniani puoi anche non avvisare i russi, oppure fargli una telefonata di nascosto ma senza avvisarne gli americani.

Se un paese non è democratico puoi bombardarlo fino a lasciare un mare di macerie, ma solo se sei occidentale, altrimenti sei un bastardo.

Se invece non sei democratico e bombardi la gente, oltre a tagliare la testa agli oppositori, ma ti vesti con buffi cappelli e mantelli allora sei buono.

In quel caso ti vendono ti vendono le armi, con cui bombardare altri tuoi correligionari. Ma solo loro.

Sono complicate queste regole.

Occhio a quello che posti in Inghilterra.

In Inghilterra se distribuisci volantini per la strada con la scritta “Allah è gay” ti consegnano il foglio di via e ti impediscono perpetuamente l’ingresso nel paese. Tutto per non turbare la delicata sensibilità dei musulmani: Io invece bannerei i musulmani che avessero minimamente qualcosa da dire in merito.(1)

Compagni che sb.. dicono delle fesserie.

Ma guarda cosa ti va a tirare fuori la Serracchiani (2). No comment.

Sultanato di Svezia

Svezia,2018. Il Ramadam e la scorpacciata finale di Id Al Fitr entrano a buon diritto tra le festività svedesi. Finirà malissimo.

Gravi attacchi in Inghilterra.

Dumferline, UK. Alcuni ignoti vandali lasciano pezzi di “pancetta”  sulla maniglia della mosche locale. Tecnicamente si tratterebbe di lonza di maiale, ottima per fare cotolette, non di pancetta.(3)

Le autorità indagano, gli autori del terribile attentato rischiano seriamente di finire in galera.

Ma va? chi se lo sarebbe mai aspettato.

La Merkel rimane stupida agli ultimi attacchi antisemiti capitati in Germania e non riesce a comprendere come mai adesso scuole ed istituti ebraici, per non parlare delle sinagoghe , debbano essere sorvegliate dalla polizia. Del tutto inspiegabile. Qualche misterioso avvenimento deve essere accaduto in Germania negli ultimi anni… (4) Lo stesso forse che ha portato ad un aumento degli stupri, per esempio. Quale? Ah, saperlo.

L’imbecillità ha fatto il giro e comincia ritorcersi contro se stessa.

Glasgow,il “Pride” locale, ovvero la solita accozzagli di frociume per la prima volta in un evento del genere vede imporre il divieto di esibirsi alle “Drag Queen”, ovvero uomini travestiti da donne che fingono di ballare e cantare..

Le loro esibizioni potrebbero turbare ed offendere i transessuali. (5)

Diamoci la mano:

Francia, 2018. Un prefetto francese nega la cittadinanza ad una straniera che si era rifiutata di stringergli la mano per “motivi religiosi”. (6) Visto che è facile?

Segni di scollamento.

Torino, 27 Aprile, alla vista di due vigili intenti a fargli la multa una coppia di italiani assaliscono i tutori dell’ordine con ombrello e spray al peperoncino.(7) La gente comincia  a sbroccare.

Lavori che gli italiani non vogliono più fare.

Io non me le ricordavo così le sfilate dei sindacati il primo maggio. Ma essendone stato sempre ben lontano ( a tiro di spranga, diciamo) forse mi sbaglio.

Cosa?

Un tribunale civile usa condanna l’Iran a pagare un risarcimento di sei miliardi di dollari per l’undici settembre. Sarebbe loro responsabilità la morte di circa mille vittime. E delle altre tremila e rotte , di chi è la colpa? (8)

Proviamo a seguire il ragionamento dei giudici statunitensi.

11 settembre, due aerei si schiantano contro le torri gemelle a New york. Bene quasi tutti gli attentatori erano sauditi, finanziati dai sauditi e addestrati dai sauditi, comandati e organizzati, a quanto pare, da un principe saudita.

Inizialmente si pensava logicamente ad una responsabilità irachene, dato che gli iracheni, quei birichini, sono nemici mortali dei sauditi e non hanno mai avuto contatti con l’organizzatore dell’attentato.

Logico, in un certo qual modo.

Ora si scopre che gli iraniani sono ancora più nemici dei sauditi, anzi, non li possono proprio vedere.  E odiavano parecchio  il buon Bin Laden, il nume tutelare dell’attentato, appunto.

Non solo , neanche uno degli attentatori era iraniano, o di religione sciita.

E nessuna, nessunissima indagine ha dimostrato un minimo collegamento tra gli attentatori  e gli iraniani. Come per gli iracheni, infatti.

Logicamente sono colpevoli anche gli iraniani.

Tutto torna.

Ci sarebbe da ridere, se non mi fossi accorto di una tragica serie di coincidenze:

  • Gli attentatori dell’undici settembre non sapevano neanche una parola di russo.
  • Non solo, molti di essi non sapevano neanche da che parte fosse esattamente la Russia.
  • Ma tutti odiavano Mosca per il feroce trattamento riservato ai ceceni, fanatici musulmani come loro.
  • E’ del tutto inconcepibile accusare i russi dell’attentato.

Cazzo.

Pensateci su, se vi avessero raccontato di un fatto del genere anche solo una settimana fa, ci avreste creduto?

L’impero delle palle.

Non ce l’ha fatta, il premier israeliano, dopo le montagne di balle raccontate dall’occidente su:

  • Il caso Skrypal
  • L’attacco con il gas di Ghouta
  • Le interferenze russe durante il voto presidenziale statunitense

e tutte le altre favole raccontate di media decide di dire la sua:

Bum! Gli iraniani starebbero progettando di costruire armi nucleari, ma di nascosto.

E cosa fa? raccoglie le conclusioni dell’ultimo rapporto AIEA (9), fa preparare una bella presentazione powerpoint e la pubblica. Rapporto che ovviamente declama tutt’altro.

Solo che, non avendo chiesto preventivamente il permesso NATO per sparare cazzate perfino la Mogherini solleva delle obiezioni. (10)

La Mogherini, il nulla con il niente intorno…

D’altro canto è logico, un leader del mondo “buono”, se non racconta delle balle clamorose almeno tre volte all’anno ( e mediamente la metà conto Iran o Russia) non riesce ad ottenere il giusto riconoscimento come “campione della democrazia”. Ma occhio, occorre prima chiedere il permesso, ci sono turni da rispettare.

Il futuro è qui.

“Tutti i documenti sono stati distrutti o falsificati, tutti i libri riscritti, tutti i quadri dipinti da capo, tutte le statue, le strade e gli edifici cambiati di nome, tutte le date alterate, e questo processo è ancora in corso, giorno dopo giorno, minuto dopo minuto. La storia si è fermata. Non esiste altro che un eterno presente nel quale il Partito ha sempre ragione.”

(George Orwell, 1984) – un profeta, non uno scrittore.

Scritto da Nuke il luminoso. http://liberticida.altervista.org/  e   www.orazero.org

(1) http://www.ladbible.com/news/uk-news-canadian-activist-speaks-out-after-being-banned-from-uk-for-life-20180325?c=1521996078350

(2) https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/05/01/debora-serracchiani-il-pd-ha-perso-in-friuli-venezia-giulia-perche-non-mi-sono-ricandidata/4327640/

(3) https://www.kingdomfm.co.uk/news/local-news/community-shocked-by-dunfermline-mosque-bacon-attack/

(4) http://www.dailymail.co.uk/news/article-5646403/Merkel-admits-new-form-anti-Semitism-emerged-Germanys-Arab-refugees.html

(5) https://www.independent.co.uk/news/uk/home-news/drag-queens-banned-from-performing-at-free-pride-glasgow-event-over-fears-acts-will-offend-trans-10405214.html

(6) http://m.leparisien.fr/faits-divers/refus-de-serrer-la-main-la-naturalisation-d-une-algerienne-rejetee-19-04-2018-7673133.php

(7) http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2018/04/27/spray-urticante-per-evitare-multa-vigili_1edb44a7-d228-4677-a722-d4db4e8d40d5.html

(8) http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/sentenza-usa-l-iran-deve-risarcire-le-vittime-dell-11-settembre-_3137520-201802a.shtml

(9) https://www.iaea.org/sites/default/files/gov2011-65.pdf

(10) http://www.lastampa.it/2018/05/01/esteri/nucleare-iraniano-i-documenti-rubati-dal-mossad-a-teheran-lo-scorso-gennaio-QWhem8BXHXQVvOCZ4U6KwM/pagina.html

 

 

 

Precedente Vecchiaia solvibile e non solvibile Successivo La Filosofia di Putin e La Fiera dei Pazzi